Legge regionale 22 dicembre 2000, n. 42


LEGGE REGIONALE n.42 del 22 Dicembre 2000

Date di vigenza

30/12/2000 entrata in vigore

Documento vigente

Regione Umbria
LEGGE REGIONALE 22 Dicembre 2000 , n. 42
Modificazioni ed integrazioni della L.R. 18 novembre 1998, n. 37 - Norme in materia di trasporto pubblico locale in attuazione del decreto legislativo 19 novembre 1997, n. 422 .
Pubblicazione: Bollettino Ufficiale n. Ed.str. n. 68 del 29/12/2000

Il Consiglio regionale ha approvato. Il Commissario del Governo ha apposto il visto. La Presidente della Giunta regionale promulga la seguente legge:

ARTICOLO 1

1. Al comma 4, dell'art. 18 della legge regionale 18 novembre 1998, n. 37 la lettera c) è integrata come segue: " ivi compresi:
 
1. la concessione di autostazioni di servizio di linea;
 
2. l'autorizzazione al pilotaggio, il demanio dei porti lacuali e le concessioni per l'occupazione e l'uso di aree e di altri beni nelle zone portuali, la rimozione di materiali sommersi ed il rilascio del certificato di navigabilità nonché le funzioni relative alla sicurezza dei natanti addetti alle linee di navigazione interna, il noleggio da banchina e i servizi pubblici di traino;
 
3. l'approvazione dei regolamenti comunali per la navigazione e la regolamentazione delle funzioni di polizia amministrativa esercitata dai comuni interessati
".

2. Al comma 4, dell'art. 18 della legge regionale 18 novembre 1998, n. 37 è aggiunta la seguente lettera:
 
" d) tutte le funzioni, per i servizi di competenza, in materia di impianti fissi, tranvie, filovie e le linee automobilistiche compresi i servizi sostitutivi ".

ARTICOLO 2

1. Al comma 4 dell'art. 34 della legge regionale 18 novembre 1998, n. 37 , le parole " fino al 31 dicembre 2000, stipulando contratti di servizio dal 1° gennaio 2000 " sono sostituite con le seguenti: " fino al 31 dicembre 2003, previ accordi di servizio dal 1° gennaio 2001 ".

2. Al comma 5 dell'art. 34 della legge regionale 18 novembre 1998, n. 37 le parole " dal 1° gennaio 2001 " sono sostituite con le seguenti: " dal 1°gennaio 2004 ".

3. Dopo il comma 5 dell'art. 34 della legge regionale 18 novembre 1998, n. 37 è aggiunto il seguente:
 
" 5bis) le risorse destinate al trasporto pubblico locale su gomma sono ripartite annualmente e fino all'anno 2003, in conformità alle disposizioni di cui all'art. 7, commi 2 e 3, e all'art. 13/bis, commi 5 e 6, della legge regionale 13 marzo 1995, n. 10 e successive modificazioni ed integrazioni. Tali risorse, per i servizi ordinari, sono ripartite dalle Province, fra gli enti concedenti, nelle stesse percentuali fissate per l'anno 2000. "

ARTICOLO 3

1. Al comma 1, lettera c) dell'art. 35 della legge regionale 18 novembre 1998, n. 37 , le parole " dell'art. 9 che rimane in vigore fino al 1° gennaio 2001 " sono sostituite dalle seguenti: " degli artt. 7, 9 e 13-bis che rimangono in vigore fino al 31 dicembre 2003; ".

2. La modificazione di cui al comma 1 , ha l'effetto di ripristinare la vigenza degli artt. 7 e 13-bis della legge regionale 15 marzo 1995, n. 10 , abrogati ai sensi dell' art. 35 della legge regionale n. 37/1998 , nonché di prorogare la vigenza dell' art. 9 della L.R. n. 10/1995 .


La presente legge è dichiarata urgente ai sensi dell' art. 127 della Costituzione e dell'art. 69, comma 2, dello Statuto regionale ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione.

La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione dell'Umbria.

Perugia 22 dicembre 2000

Lorenzetti

Note della redazione

 - 

Testo coordinato con modifiche ed integrazioni. B.U. 11.9.2002, S.o. n. 2 al n. 40