Atto abrogato

Regione Umbria
LEGGE REGIONALE n. 58 del 23 Dicembre 1982 (1)
Aumento della tassa regionale di circolazione.
Pubblicazione: Bollettino Ufficiale n. 75 del 24/12/1982


Art. 1

1. La tassa regionale di circolazione per i veicoli e gli autoscafi immatricolati nella circoscrizione territoriale della Regione Umbria - determinata nella misura del 100 per cento della corrispondente tassa erariale con l'art. 21, II comma, della legge regionale 30 dicembre 1971, n. 2 - è elevato al 110 per cento dal 1º gennaio 1983.

2. Con decorrenza dalla stessa data la tassa regionale di circolazione stabilita dal precedente comma è ulteriormente incrementata del 5 per cento per i veicoli e gli autoscafi settoelencati:

1) autoscafi da diporto ad uso privato;

2) autovetture con motore di potenza superiore ai 25 CV fiscali;

3) rimorchi ad uso abitazione ed autoveicoli attrezzati per campeggio;

4) motocicli con motore di potenza superiore ai 6 CV fiscali.


La presente legge è dichiarata urgente ai sensi dell' art. 127 della Costituzione e dell'art. 65 dello Statuto regionale ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione.

Note della redazione

(1)  - 

Abrogata dalla L.R. 15 novembre 1999, n. 30, art. 3, comma 1, lett. e)